Mercato

B1 F: A Crema arriva una campionessa d'Italia

La palleggiatrice Anita Bagnoli ha vinto il tricolore con l'Imoco Under 18

27.07.2022 15:06

L’Enercom Fimi schiererà una campionessa d’Italia per la stagione 2022/23: si tratta di Anita Bagnoli, palleggiatrice classe 2004 che ha conquistato il titolo tricolore Under 18 con la maglia dell’Imoco ed è stata convocata anche in A1 con la prima squadra. Nonostante la giovane età l’emiliana ha già accumulato una lunga esperienza nei campionati nazionali: dopo una stagione in B2 a Bologna ha disputato due campionati all’Imoco in B1 San Donà e nell’ultima stagione è stata convocata in A1 per sostituire l’infortunata Gennari.
Anche nei campionati giovanili Anita vanta un curriculum di tutto rispetto, avendo partecipato alle fasi nazionali di tutte le categorie arrivando finalmente a festeggiare il titolo nell’ultima stagione.
Ora l’approdo al Volley 2.0 per continuare a prendersi soddisfazioni: “Sono arrivata a Crema seguendo i consigli di chi mi ha detto che è l’ambiente adatto per continuare il mio percorso di crescita con un ottimo ambiente. Ho parlato col tecnico e ho avuto subito un buon feeling. Quindi vivrò qui un campionato importante, per me sarà il primo non più da squadra giovanile”.
Anita dice di essere riservata, ma sulle scelte in campo non si fa spaventare: “Mi piace il gioco veloce e creativo, cerco di evitare scelte scontate, anche quando la palla non è facile. So che si rischia di più ma devo imparare a valutare l’errore”.
La stagione appena chiusa è stata ricca di soddisfazioni a cominciare dal risultato ottenuto in B1: “Per la prima volta ho trovato spazio in questa categoria e ho fatto tesoro dell’esperienza e di quanto appreso dalle giocatrici che ho visto giocare negli anni passati. E’ stata una grande soddisfazione raggiungere la salvezza con due gare d’anticipo nonostante il periodo difficile vissuto a causa della pausa covid”.
Poi il festeggiamento del titolo Under 18: “Ci tenevamo moltissimo sia come squadra che personalmente perché l’anno scorso, nell’Under 16, siamo state sconfitte da Roma in finale e quest’anno ce la siamo ritrovata di fronte. Volevamo la rivincita e l’abbiamo ottenuta, ma l’emozione era tanta e cresceva man mano che si avvicinava la fine del match. Tra l’altro col contributo della cremasca Merit Adigwe”.
C’è stata anche la convocazione in prima squadra per alcuni allenamenti e una gara in sostituzione della palleggiatrice Gennari: “E’ stato incredibile potermi allenare con queste campionesse, si entra in un altro livello di volley: la palla viaggia velocissima e deve essere precisa, ho avuto l’occasione di imparare molto”.
A dare il benvenuto ad Anita Bagnoli è il tecnico Matteo Moschetti: “E’ una giocatrice che arriva da una realtà importante e che ha già esperienza della categoria nonostante la giovane età. Fa piacere che una società importante come l’Imoco ci abbia affidato uno dei suoi talenti, vuol dire che il nostro progetto è considerato credibile anche dai sodalizi più importanti”.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

B2 F: La Star Volley Bisceglie aggiunge l’energia di Charsline Mantovani
Serie B maschile, B1 e B2 femminile i Gironi 2022/23