BM Girone I: La Raffaele Lamezia si impone sul Costa Dolci Papiro Ct

Scritto da Redazione Pallavolo.it  | 

LAMEZIA TERME - Ottima prova della squadra gialloblu che al reintro dopo oltre un mese non si fa trovare impreparata e regola un coriaceo Costa Dolci. Nella tredicesima giornata di campionato di serie B maschile la Raffaele Lamezia affronta al Palasparti il Costa Dolci Papiro Ct.

Sestetti - I lametini si schierano con la Ribecca-Palmeri. Mille e Porfida schiacciatori, Salmena e Paradiso centrali, libero Sacco. Costa Dolci risponde con Basilicò-Di Franco, Calabrese e Cassaniti schiacciatori, Testa e Rapisarda centrali, Lo Schiavo libero.

La partita - Buono l'approccio di Porfida e compagni che nel primo set danno poco scampo agli avversari e con Mille e Palmeri chiudono subito il parziale per 25-18.
Nel secondo set rientrano più determinati i siciliani e conducono buona parte del match. La Raffaele però è brava a recuperare ogni allungo. Sul 20-21 i gialloblu grazie ai colpi di Mille e Palmeri ribaltano la situazione e poi grazie ad un attacco fuori misura di Calabrese portano il risultato sul 2-0.
Nel terzo e ultimo parziale la sfida è punto a punto, le squadre si equivalgono. Salgono nuovamente in cattedra Mille e Palmeri che permettono ai gialloblu di avere un break di vantaggio. Lamezia va sul 23-20, quindi 24-21, tre set point per la Raffaele che grazie al suo intramontabile capitano portano a casa il match.

Ora nuovo stop al campionato e spazio alla Coppa Italia, alla quale parteciperanno solo le prime classificate di ogni girone, prossimo turno per la Raffaele il 5 febbraio in casa con Cinquefrondi.
Abbiamo raggiunto il mister Tonino Chirumbolo che dichiara: “Sapevamo che non sarebbe stata una partita facile, la ruggine accumulata in più di un mese di non partite, di inattività agonistica, sapevamo che ci avrebbe portato delle problematiche. A questo va aggiunta anche la contemporanea assenza di Chirumbolo e Graziano, due attaccanti ricevitori che spesso si occupano insieme a Sacco della ricezione, questo ci ha costretti a rivedere il nostro sistema di ricezione, con dei problemi che chiaramente poi si ripercuotono sull'efficacia dell'attacco. Dobbiamo dire che comunque chi è stato chiamato a sostituire questi giocatori si è comportato molto bene e Luciano Mille si è riscoperto giocatore di altro tipo, lui che generalmente è un attaccante che pensa soprattutto all'attacco, invece, in questo tipo di squadra, si trova anche a ricevere prendendo gran parte del campo insieme a Sacco. Il Papiro ha giocato secondo me è una buonissima gara, è una squadra molto giovane, che paga i finali dei set e devo dire che forse ci hanno regalato qualcosa con i loro errori, ma è stata una squadra che ci ha messo in grande difficoltà. Ne siamo venuti fuori anche con l'esperienza che hanno alcuni nostri giocatori, che nei momenti cruciali sono stati capaci di far volgere il risultato a nostro favore. Adesso abbiamo tre settimane di lavoro e di ulteriore stop agonistico. Da una parte sicuramente ci creerà ancora più problemi perché diventeranno veramente tante le settimane passate senza una gara, dato che poi abbiamo anche la difficoltà di reperire delle amichevoli in zona, però probabilmente ci permetterà di recuperare alcuni giocatori importanti che sono fuori e speriamo di poterci ripresentare alla ripresa del campionato con la rosa al completo per giocarci al massimo il rush finale”.

RAFFAELE LAMEZIA: Ribecca, Strangis (L2), Sesto, Chirumbolo F., Lo Russo, Porfida, Palmeri, Graziano, Mille, Salmena, Paradiso, Vaiana, Sacco (L1). All. Chirumbolo T.
COSTA DOLCI PAPIRO CT: Genovese, Basilicò, Pappalardo, Spina, Cattoni, Rapisarda, Casella, Testa, Nucifora, Di Franco, Trombetta, Cassaniti, Calabrese, Lo Schiavo. All. Tani Frinzi Russo

Classifica: Letojanni 30, Viagrande CT 25, Saber Pa 20, Raffaele Lamezia 19,  Aquila Bronte, Diper 5 Frondi e Sicily F.lli Anastasi 16, Paomar Siracusa 11, Costa Dolci Papiro 4, Tonno Callipo VV 2.


💬 Commenti