B2 F. Girone L: Sportilia, non c’è scampo con la capolista Fasano

Secondo stop in altrettante trasferte per il sestetto biscegliese, privo dell’infortunata Bellapianta, piegato con un secco 3-0 nella palestra dell’istituto Salvemini in 70’ complessivi di gioco

Scritto da Redazione Pallavolo.it  | 

VOLLEY FASANO – SPORTILIA BISCEGLIE 3-0 (25-13, 25-14, 25-19)
FASANO: Distaso, Bellantuono, Maggi, Amatori, Negro, Pichierri, Gallo Vinciguerra, Corallo, Biscardi, Soleti, Solecito (L), Sibilio (L). All. Totero. 
SPORTILIA BISCEGLIE: Luzzi (L), De Nicolò, A. Losciale, Lo Basso, P. Losciale, Di Reda, Roselli; Piarulli, Nazzarini, Massaro (L), Mastropasqua; n.e. Gentile, Lopolito. All. Nuzzi. ARBITRI: Magrone e Peragine. 

BISCEGLIE - Secca battuta d’arresto per Sportilia nella trasferta di Fasano. Priva nell’occasione di Carmen Bellapianta, alle prese con un infortunio al piede, la formazione biscegliese soccombe 3-0 al cospetto dell’ambizioso sestetto di coach Totero che, viceversa, si conferma a punteggio pieno dopo le prime quattro giornate senza aver ceduto neppure un set. Il match registra la costante supremazia del Volley Fasano, alla quale Arianna Losciale e compagne provano ad opporsi con un po’ più di tenacia soltanto nell’ultimo parziale. 

Il tecnico biscegliese Nuzzi schiera in avvio Roselli in qualità di opposto, mentre il libero Luzzi prevale nel consueto ballottaggio con Massaro. Roster costruito per il salto di categoria, Fasano evidenzia ben presto il proprio spessore prendendo il largo (16-5), preludio al disinvolto 25-13 con cui va in archivio la frazione d’apertura in poco più di 20’. Il canovaccio della contesa non muta di una virgola nel set successivo, con Sportilia impegnata a limitare i danni: Nuzzi sperimenta De Nicolò da opposto e butta nella mischia capitan Nazzarini in banda e Mastropasqua al centro. Tuttavia le padrone di casa, molto ispirate in battuta e in attacco, prevalgono con un netto 25-14. L’ultimo parziale è scandito da un maggiore equilibrio fino al 16-12, ma il successivo break fasanese di 5-1 azzera le già flebili chance di recupero delle ospiti, che s’inchinano definitivamente per 25-19. 

Sabato prossimo Sportilia è attesa dall’impegnativo incrocio del PalaDolmen con il Volley Francavilla, altra autentica corazzata del girone L. 


💬 Commenti