B M. Girone F.: Livorno - Grosseto 0-3

IES MVTOMEI – INVICTA EMINI SOLCAFFE’ GROSSETO 0-3  (18-25; 23-25; 15-25)
IES MVTOMEI: Molesti ne, Wiegand 10, Morelli, Imbriolo 5, Gori ne, Costa ne, Golino ne, Grassini 7, Riposati ne, Puccinelli L, Lupo 9, Langella L, Facchini ne, Croatti 3, Baracchino 3. All.: Piccinetti-Rossi.
INVICTA EMINI SOLCAFFE’ GROSSETO: Rescio ne, Morviducci ne, Galabinov 12, Cappuccini L, Baratti 4, Pellegrino 11, Alessandrini 14, Pantalei, Barbini ne, Rossi, Ielasi 2, Borgia ne, Pezzetta ne, Gasperi 7. All.: Rolando.
ARBITRI: Spitaletta e Tizzanini.

LIVORNO - Grosseto si prende il derby del PalaBastia battendo i locali dello IES MVTomei per 3-0. Tanti errori da parte di Livorno in difesa e al servizio, mentre Grosseto sbaglia pochissimo specialmente al servizio e si aggiudica i tre parziali con autorità. 

Coach Piccinetti schiera nel sestetto titolare Wiegand opposto a Croatti, Baracchino e Grassini al centro, Imbriolo e Lupo in banda, libero Langella. Rispondono gli ospiti con Pellegrino opposto a Baratti, Alessandrini e Galabinov in banda, Gasperi e Ielasi al centro, Cappuccini libero. 

Livorno in affanno al servizio e in ricezione, coach Piccinetti richiama i suoi in panchina sul 9-4 per Grosseto, ma al rientro in campo i biancorossi sbagliano e sul 17-12 il tecnico spende il secondo time-out del parziale. Sul 21-15 dentro Puccinelli e nel finale di set, nonostante una timida reazione, Grosseto completa l’opera vincendo il parziale abbastanza agilmente. 

Al rientro in campo lo IES MVTomei è di un’altra pasta e per la prima volta conduce l’incontro (4-2), Wiegand comincia a carburare da posto due e coach Rolando chiama il primo time-out per gli ospiti dell’incontro sull’8-4 per Wiegand e soci. I servizi di Galabinov valgono la rimonta dei maremmani che al servizio sanno farsi valere e riportano la gara in parità (11-11). Con Pellegrino al servizio Grosseto piazza il sorpasso costringendo coach Piccinetti al time-out (11-13). Seppur con qualche difficoltà i biancorossi tengono aperta la gara, sul 18-20 per Grosseto dentro Rossi al servizio al  posto di Ielasi, cambio anche per i locali sul 19-20 con Morelli al posto di Baracchino. Nuovo sorpasso locale (21-20) e nuovo time-out per Grosseto, è un finale palpitante, ma purtroppo nel momento clou si fa scappare gli avversari. Nel concitato finale il Grosseto piazza l’allungo decisivo (24-22), Livorno annulla il primo set point ma poi Pellegrino da posto due non sbaglia la palla del punto. 

Il terzo set parte con gli ospiti avanti 7-4, Pellegrino e soci conducono le operazioni, mente i biancorossi sono ancora troppo fallosi. Pellegrino prende per mano i suoi che fanno loro il match vincendo anche l’ultimo set con il punteggio di 25-15.


💬 Commenti